BAPR aderisce al Fondo Rotativo per il Turismo e ai Contratti di Filiera e distretti agricoli

Ragusa 21 ottobre 2022 – Due sono le nuove misure rientranti nel PNRR – proposte rispettivamente dal Ministero del Turismo e dal Ministero per le Politiche Agricole – che BAPR potrà da oggi supportare e finanziare in sinergia con le agevolazioni previste. È il frutto dell’adesione della Banca a due distinte convenzioni – con la partecipazione anche dell’ABI – stipulate tra la Cassa Depositi e Prestiti e i due dicasteri.

La prima misura riguarda la concessione di agevolazioni a favore delle imprese turistiche per sostenere gli investimenti di riqualificazione energetica, di sostenibilità ambientale e d’innovazione digitale. La seconda iniziativa si rivolge alle imprese impegnate nella filiera agroalimentare ed agro-energetica, con l’obiettivo di implementare e favorire l’integrazione di filiera del sistema agricolo.

Entrambe le misure prevedono contributi in conto capitale e/o finanziamenti agevolati, oltre che un finanziamento bancario ad opera di BAPR nel ruolo di Banca Finanziatrice.

Saverio Continella, Direttore Generale di BAPR: “sul presupposto delle riconosciute potenzialità e capacità manageriali, sottoscrivere le due convenzioni coi Ministeri del Turismo e delle Politiche Agricole ci impegna in un ruolo rilevante, coniugando gli impegni relativi alla valutazione del merito creditizio al nostro costante ruolo di banca di riferimento per i territori in cui operiamo”.

Potrebbe interessarti anche

Goldstein a confronto con BAPR e Arca
21 Maggio 2024
Comunicati Stampa, News ed Eventi

Lo sport per un nuovo impulso socio economico: Goldstein a confronto con BAPR e Arca Fondi

Approfondisci
13 Maggio 2024
Comunicati Stampa

BAPR prima ad avvalersi della piattaforma di distribuzione per il collocamento dei certificati su Vorvel

Approfondisci
16 Aprile 2024
Comunicati Stampa

BAPR: Assemblea approva bilancio d'esercizio 2023

Approfondisci