Informativa

Si comunica che, la Legge di Bilancio 2023 ha modificato i limiti di trasferimento di denaro contante e titoli al portatore sanciti dall’art. 49 del decreto legislativo 231 del 21 novembre 2007.

In particolare, il divieto al trasferimento di denaro contante e di titoli al portatore, in euro o in valuta estera, effettuato a qualsiasi titolo tra soggetti diversi, siano esse persone fisiche o giuridiche, a decorrere dal 1° gennaio 2023 è stato elevato da 2.000,00 a 5.000,00 euro e pertanto i trasferimenti della specie saranno consentiti sino a 4.999,99 euro.

Potrebbe interessarti anche

baprlogo3d-1
10 Aprile 2024
Comunicati Stampa

BAPR entra nel capitale sociale di Banca di Sconto

Approfondisci
26 Marzo 2024
Comunicati Stampa

Banca Agricola Popolare di Ragusa sospende la quota capitale dei finanziamenti agrari per un anno

Approfondisci
19 Marzo 2024
Comunicati Stampa

Per la crescita responsabile della Sicilia: Ferruccio De Bortoli a confronto con BAPR e Arca Fondi

Approfondisci