Informativa

Si comunica che, la Legge di Bilancio 2023 ha modificato i limiti di trasferimento di denaro contante e titoli al portatore sanciti dall’art. 49 del decreto legislativo 231 del 21 novembre 2007.

In particolare, il divieto al trasferimento di denaro contante e di titoli al portatore, in euro o in valuta estera, effettuato a qualsiasi titolo tra soggetti diversi, siano esse persone fisiche o giuridiche, a decorrere dal 1° gennaio 2023 è stato elevato da 2.000,00 a 5.000,00 euro e pertanto i trasferimenti della specie saranno consentiti sino a 4.999,99 euro.

Potrebbe interessarti anche

BAPR e Unione Italiana Ciechi (1)
3 Gennaio 2023
BAPR Informa

BAPR e Unione Italiana Ciechi: autonomia dei disabili con gli ATM

Approfondisci
30 Dicembre 2022
BAPR Informa

PNRR per il Sud: avviati i lavori del Greentech Mediterranean Innovation Hub

Approfondisci
22 Dicembre 2022
BAPR Informa

È attivo il nuovo Programma Soci “Radici”

Approfondisci