Banca Agricola Popolare di Ragusa spegnerà tutte le illuminazioni della Sede Centrale di Viale Europa. Fari esterni e lampade interne rimarranno spente dalle 18,00 alle 20,00 di venerdì 26 marzo in adesione al programma della “Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili”, iniziativa nota come “M’illumino di meno” e promossa dal programma “Caterpillar” di Rai Radio 2.
 
L’adesione all’iniziativa testimonia la sensibilità della Bapr verso il tema del risparmio energetico.
 
Alla luce dell’attuale emergenza sanitaria cambiare stile di vita è diventata un’impellente necessità, anche perché sembra esistere un qualche collegamento tra la veloce ed apparentemente irrefrenabile diffusione planetaria di Covid e l’uso indiscriminato delle risorse naturali della Terra.
 
Partecipare alla manifestazione “M’illumino di meno” è un utile momento per dire che Banca Agricola Popolare di Ragusa ha già avviato un programma di convinta adesione ad una serie di iniziative in tal senso orientate. Tra queste, in particolare, le “Comunità Energetiche”: si tratta di una novità legislativa che permetterà la produzione di energia pulita e di distribuirla, appunto, in comunità omogenee. La Bapr, sempre più orientata a diventare una banca concretamente green, ha sottoscritto accordi con importanti operatori a livello nazionale per incentivare l’uso dell’energia proveniente da fonti alternative e rinnovabili.

Potrebbe interessarti anche

Iceberg immerso nel mare
21 Gennaio 2022

BAPR nel podcast di Inside Finance "L’economia della Sicilia e il ruolo della Banca del territorio"

Approfondisci
15 Gennaio 2022

Richiesta Documentazione ISEE

Approfondisci
14 Gennaio 2022

Intervista Milano Finanza a Saverio Continella BAPR

Approfondisci