Quale mutuo scegliere?

Immagine pagina

Il tipo di mutuo da scegliere è direttamente collegato alla tua propensione ad accettare oscillazioni anche consistenti della rata mensile.

In Bapr puoi scegliere tra Mutui la cui rata rimane invariata al variare dei tassi e mutui la cui rata si adegua all’andamento dei tassi di mercato:


Mutuo a tasso Fisso
Il Mutuo a tasso fisso Bapr, è un mutuo in cui il tasso è stabilito al momento della stipula del contratto e non varierà per tutta la durata del mutuo.

  • Vantaggi:
    • la rata non subirà aumenti in caso di tassi di mercato crescenti;
    • la scadenza del Mutuo è stabilita in maniera certa alla stipula del contratto.
  • Svantaggi:
    • la rata che non subirà diminuzioni in caso di tassi di mercato decrescenti.

↖ torna in alto


Mutuo a tasso Variabile
Il Mutuo a tasso Variabile Bapr, è un mutuo in cui il tasso è determinato dal tasso di riferimento più una percentuale o spread, stabilito in sede di stipula del contratto. Le oscillazioni del tasso di riferimento comportano aumenti o diminuzioni della rata del mutuo.

  • Vantaggi:
    • la rata diminuirà in caso di tassi di mercato decrescenti;
    • scadenza del Mutuo stabilita in maniera certa.
  • Svantaggi:
    • la rata subirà aumenti in caso di tassi di mercato crescenti.​

↖ torna in alto


Mutuo a tasso Variabile e Rata Costante
Il Mutuo a tasso Variabile e Rata Costante Bapr, è un mutuo a tasso variabile la cui rata rimane fissa per tutta la durata del mutuo.   Ne deriva che ogni variazione dei tassi di mercato produrrà effetti sulla durata del Mutuo, allungandola in caso di tassi crescenti, riducendola in caso di tassi decrescenti. La durata del mutuo non potrà aumentare rispetto a quella stabilita in sede di stipula del contratto per più di 5 anni. L’eventuale debito residuo, trascorsi i 5 anni aggiuntivi, daranno luogo ad una maxirata finale.

  • Vantaggi:
    • la rata rimarrà costante per tutta la durata del mutuo;
    • durata del mutuo che diminuirà in caso di tassi di mercato decrescenti.
  • Svantaggi:
    • durata del mutuo che aumenterà in caso di tassi di mercato crescenti;
    • eventuale maxi rata finale in caso di prolungamento del mutuo fino a 5 anni.​

↖ torna in alto



Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Per le condizioni economiche e contrattuali e per quanto non espressamente indicato è necessario fare riferimento ai fogli informativi pubblicati sul presente sito internet e disponibile anche su supporto cartaceo presso tutte le filiali. Per i mutui garantiti da ipoteca sul diritto di proprietà o su altro diritto reale avente ad oggetto beni immobili residenziali e per i mutui finalizzati all'acquisto o conservazione del diritto di proprietà su un terreno o su un immobile edificato o progettato, è necessario fare riferimento alle "informazioni generali sul credito immobiliare ai consumatori" pubblicati sul presente sito internet e disponibile anche su supporto cartaceo presso tutte le filiali. La Banca si riserva la valutazione del merito creditizio e dei requisiti necessari alla concessione del mutuo.