Informazioni generali sulla PSD2


Il 13 gennaio 2018 è entrata in vigore la nuova normativa di derivazione comunitaria relativa ai servizi di pagamento (Direttiva (UE) 2015/2366 – Payment Services Directive, "PSD2"), recepita nel nostro ordinamento con il D.lgs. 15 dicembre 2017, n. 218.

La nuova disciplina mira a promuovere lo sviluppo di un mercato dei pagamenti efficiente, sicuro e competitivo, rafforzando la tutela degli utenti dei servizi di pagamento, sostenendo l'innovazione e aumentando il livello di sicurezza dei servizi di pagamento elettronici. In tale contesto sono stati peraltro introdotti nuovi servizi di pagamento prestati anche da operatori diversi dalle banche (Third Party Providers o TPP).

A tal proposito, la direttiva PSD2 prevede che tutti i prestatori di servizi di pagamento che detengono conti accessibili online (i cosiddetti Account Servicing Payment Service Providers o ASPSP), tra cui gli Istituti di Credito, predispongano un’interfaccia di accesso per consentire alle suddette terze parti (TPP) di svolgere in sicurezza la propria attività.