Bollettino freccia


Come funziona
Il bollettino freccia è un bollettino precompilato dal creditore ed inviato al debitore, che potrà pagare presso un qualsiasi istituto di credito e presso tutte le tabaccheria predisposte all’accettazione di tale strumento di pagamento.

A pagamento effettuato, il debitore riceverà quietanza di pagamento e la banca tesoriere riceverà un messaggio elettronico dell’avvenuto pagamento con relativo accredito delle somme versate. La banca tesoriere quindi fornirà al creditore un rendiconto dei pagamenti ricevuti per suo conto.  

A chi si rivolge
Il bollettino freccia si rivolge a tutte quelle aziende o enti che incassano somme ricorrenti, in funzione dei servizi resi (Aziende di fornitura gas, acqua, elettricità, Università, Comuni etc) e che hanno difficoltà ad approcciare una clientela restia al rilascio di un’autorizzazione di addebito permanente (SDD) o che preferiscono canali di pagamento differenti all’addebito in conto corrente.