Parti correlate


Procedura in materia di operazioni con Soggetti Collegati

Il Consiglio di Amministrazione della Banca Agricola Popolare di Ragusa, in data 29 giugno 2012, ha approvato, previo parere favorevole degli Amministratori Indipendenti non esecutivi e del Collegio Sindacale, il Regolamento in materia di operazioni con Soggetti Collegati, in conformità alle disposizioni del “Regolamento sulle operazioni con parti correlate”, adottato dalla Consob – in attuazione della delega prevista dall’art. 2391-bis del codice civile - con delibera n. 17221 del 12 marzo 2010, come successivamente modificato con delibera n. 17389 del 23 giugno 2010, nonché in conformità alle Disposizioni della vigente normativa della Banca d’Italia in materia di attività di rischio e conflitti di interesse nei confronti di Soggetti Collegati di cui al Titolo V, Capitolo V della Circolare n. 263 del 27 dicembre 2006 “Nuove disposizioni di Vigilanza prudenziale per le Banche, a seguito del 9° aggiornamento del 12 dicembre 2011.


Il Regolamento disciplina l’identificazione, l’approvazione e l’esecuzione delle operazioni con “soggetti collegati”, poste in essere direttamente o indirettamente dalla Società, individuando regole interne idonee ad assicurare la trasparenza e la correttezza sia sostanziale che procedurale delle operazioni stesse nonché a stabilire le modalità di adempimento dei relativi obblighi informativi, ivi compresi quelli previsti dalle disposizioni di legge e regolamentari vigenti ed applicabili.